MCP Conseil
Il blog per raggiungere l'indipendenza energetica

7 motivi per installare un sistema di accumulo fotovoltaico

Ecco tutti i motivi per cui dotarsi di una sonnenBatterie è una scelta vincente e sostenibile.

Non tutte le innovazioni sono uguali e nella velocità della nostra società non è semplice capire quali di esse portino effettivi benefici. Se hai un impianto fotovoltaico e non ti sei ancora deciso, in questo articolo ti spieghiamo tutti i benefici di un accumulatore e perché dovresti puntare a consumare l’energia che produci.

1. Risparmio in bolletta

Un impianto fotovoltaico standard dalla potenza di 3kW permette di raggiungere una quota di autoconsumo di circa il 30%. Mentre il picco di produzione energetica da parte dei pannelli fotovoltaici avviene nelle ore pomeridiane, i momenti in cui si concentrano i consumi della famiglia media sono, invece, la mattina e la sera. Grazie a un accumulatore fotovoltaico diventa possibile immagazzinare l’energia prodotta dai tuoi pannelli fotovoltaici nel momento di massima resa, così da poterla utilizzare quando ti serve veramente. Attraverso l’utilizzo di una sonnenBatterie diventa possibile raggiungere un’efficienza più elevata, con una quota di autoconsumo che si innalza al 75%. L’energia che prelevi dalla rete viene più che abbondantemente dimezzata e, di conseguenza, il costo delle bollette si abbasserà di conseguenza.

2. Gestione intelligente dei consumi

Non tutti gli accumulatori sono uguali: grazie alla sonnenBatterie il tuo approccio ai consumi cambierà radicalmente. L’energy manager integrato nell’accumulatore permette un monitoraggio intelligente. La sonnenBatterie impara a gestire i picchi di richiesta elettrica e con il tempo impara a conoscere la tua famiglia, prevedendo in anticipo quanta energia ti servirà. Grazie all’intuitiva interfaccia dell’app, i tuoi consumi non saranno più un mistero. E grazie a una maggiore consapevolezza potrai assumere un atteggiamento più responsabile verso l’ambiente.

3. Adotta uno stile di vita sostenibile

green-sustainability

Si tratta forse della motivazione più importante. Anche se tutti siamo consapevoli del disastroso impatto delle attività umane su ambiente e atmosfera, in pochi ancora scelgono volontariamente di intraprendere un vero percorso di sostenibilità.

Autoproduzione e autoconsumo rappresentano due aspetti di una stessa sfida. Scegliere di dotarsi di un accumulatore fotovoltaico significa diventare consapevoli del proprio impatto ambientale e decidere di fare qualcosa a riguardo. Non si risparmia solo in bolletta: grazie a un accumulatore fotovoltaico diventa possibile anche risparmiare all’ambiente tanta CO2.

4. Sei già a prova di futuro

Il mercato dell’energia presenta aspetti particolarmente arzigogolati: lo sa bene chiunque abbia provato a leggere una bolletta o abbia provato a calcolare il risparmio effettivo di qualche tariffa all’apparenza molto conveniente. La riforma del mercato, pur avendo introdotto un certo dinamismo prima assente, non ha portato nessun cambiamento radicale. Come in molti altri settori, sembra che l’innovazione tecnologica sia il vero fattore capace di rendere inarrestabile il cambiamento. La sonnenBatterie è già pronta al prossimo grande cambiamento che promette di rivoluzionare il mondo dell’energia anche nel nostro paese: l’introduzione, anche a livello normativo, degli aggregatori (o centrali) virtuali.

In Germania e in altri paesi questa possibilità è già prevista: chi fa parte della sonnenCommunity può cedere alla rete l’energia che produce in eccesso e prelevare, se necessario, l’energia prodotta da altri utenti. In questo modo tutti coloro che possiedono una sonnenBatterie si possono unire e diventare una vera e propria centrale elettrica virtuale distribuita. La normativa italiana non prevede questa possibilità al momento: accumulatore e scambio sul posto non sono infatti compatibili. Ma non è un problema tecnico, solo una limitazione normativa che verrà superata molto presto. A livello tecnologico, i possessori di una sonnenBatterie sono già pronti per questa prossima transizione.

5. Autosufficienza energetica ed emancipazione dalle grandi compagnie

City Sustainable Development Concept IllustrationLa tecnologia avanzata della sonnenBatterie è pensata sia per massimizzare l’autoconsumo sia per ridurre la produzione elettrica da fonti fossili non rinnovabili. Tuttavia, un accumulatore fotovoltaico è uno dei passi più importanti per rendere la propria casa energeticamente autosufficiente ed emanciparsi dalle grandi compagnie.

Con una maggiore quota di energia utilizzata da chi la produce, il potere torna nelle mani dei consumatori. Gli accumulatori sono infatti dei dispositivi che ridisegnano dal basso il panorama della filiera dell’energia: segnano la transizione da una versione centralizzata e gerarchica della distribuzione a un modello decentralizzato e distribuito dove aziende e prosumer possono dialogare in modo paritario.

6. Completa il tuo impianto fotovoltaico

Arrivati a questo punto può sembrare scontato, ma, come si dice, repetita iuvant. Come abbiamo detto al punto 1, un accumulatore può praticamente triplicare l’autoconsumo dell’energia prodotta attraverso i tuoi pannelli fotovoltaici. L’installazione dei pannelli è la fase più impegnativa e delicata per avere un impianto fotovoltaico funzionante. Se hai già portato a termine questa operazione, l’installazione di un accumulatore fotovoltaico dovrebbe essere l’ovvia conseguenza, sia da un punto di vista economico, sia da un punto di vista dell’ottimizzazione dell’intero impianto.

7. Tecnologia all’avanguardia, sia dentro che fuori

sonnenBatterie_froLa tecnologia delle batterie è estremamente migliorata in questi ultimi anni. Come dimostrato dall’adozione di veicoli elettrici ed ibridi, le batterie al litio stanno rendendo possibili soluzioni che fino a pochi anni fa sembravano pura fantascienza. Gli accumulatori sono sul mercato da relativamente pochi anni, grazie appunto ai grandi miglioramenti in questa tecnologia, che è riuscita a far dimenticare tutti i difetti delle pesanti e inquinanti batterie al piombo. Ma la sonnenBatterie ha qualcosa di più: il cuore del nostro accumulatore per fotovoltaico è la batteria al litio ferro fosfato. Rispetto alle più comuni batterie agli ioni o polimeri di litio è più sicura, più leggera, più longeva.

La sonnenBatterie, inoltre, grazie al suo sistema di energy management e alla possibilità di essere integrata in rete in una centrale virtuale aggregata, è considerata l’accumulatore fotovoltaico più avanzato sul mercato.

SCOPRI COME RAGGIUNGERE L’INDIPENDENZA ENERGETICA, CONTATTACI PER MAGGIORI INFORMAZIONI!

Compila il modulo per maggiori informazioni

Accetto la vostra Privacy Policy*

COMMENTI
0
Lascia un commento

POST CORRELATI