MCP Conseil
Il blog per raggiungere l'indipendenza energetica

Il futuro dell’energia solare

Il Futuro dell’Energia Solare: entro il 2025 il solare diventerà più conveniente del carbone

Fin dai tempi antichi, l’uomo ha usufruito delle risorse naturali per soddisfare i propri bisogni. La forte crescita demografica ed il progresso tecnologico hanno spinto gli esseri umani a cercare altre fonti di energia, come i combustibili fossili, dai quali ormai viene prodotta quasi tutta l’energia elettrica.

Le conseguenze dell’utilizzo di petrolio, gas e carbone, sono state disastrose dal punto di vista ambientale, basta pensare all’effetto serra. Inoltre alcune di queste fonti si stanno esaurendo velocemente. La soluzione alla costante domanda di energia, è stata trovata proprio alle origini: sono infatti il sole, il vento e l’acqua le nuove risorse energetiche rinnovabili e non inquinanti.

L’energia sprigionata dal sole è ben più che sufficiente per coprire i nostri consumi. Da qualche decennio, attraverso nuove tecnologie come i pannelli fotovoltaici, è possibile sfruttarla, risultando una più che valida alternativa perché inesauribile, pulita e ad impatto zero.

 futuro dell’energia solare

Il futuro dell’energia solare in Europa

La domanda di energia solare sta diventando diventa sempre più alta in tutto il mondo, in particolare nella UE. Già nel 2012 in Germania, il 40% dell’energia consumata proveniva da fotovoltaico.

La riduzione dei prezzi degli impianti fotovoltaici, a seguito di una costante innovazione tecnologica da parte dell’industria europea, sta portando sempre più persone a compiere questo importante passo verso l’indipendenza dalla rete tradizionale. Sempre in Germania, il fotovoltaico ha dimostrato di poter ridurre i prezzi dell’elettricità fino al 40%.

Il numero di impianti che verranno installati entro il 2020 in Europa, arriverà ad essere fino a 50 volte superiore rispetto a dieci anni fa, raggiungendo livelli talmente alti da poter rendere obsoleto il nucleare.

Il futuro dell’energia solare è già qui

Fino a pochi anni fa, installare un impianto fotovoltaico era sì conveniente sul lungo periodo, ma la tecnologia non era ancora abbastanza avanzata per permettere ai possessori una totale indipendenza energetica.

Grazie all’avvento delle batterie di accumulo per fotovoltaico, è possibile sfruttare a pieno la potenza dell’impianto.

Essa infatti riesce ad immagazzinare l’energia prodotta nelle ore di maggior irraggiamento solare, erogandola durante le ore serali o nelle giornate nuvolose. In questo modo è possibile soddisfare fino all’80% del proprio fabbisogno energetico.

L’energia solare è ormai pronta per entrare nella vita di ogni giorno, migliorando la qualità della vita e dell’ambiente e il costante progresso tecnologico non farà altro che aumentare la domanda rendendola alla portata di tutti.

Il futuro dell’energia solare: previsioni fino al 2025

Il prezzo dell’energia prodotta da fonti rinnovabili è già molto competitivo, in alcuni contesti anche più del carbone. Ma si prospetta che entro il 2025 possa diventare addirittura più conveniente!

Entro dieci anni, il fotovoltaico diventerà la risorsa con il minor costo di generazione per la maggior parte del pianeta. Secondo le stime inoltre, il costo di installazione di un impianto si ridurrà almeno del 40%, grazie alla continua evoluzione tecnologica e alle nuove soluzioni di mercato.

Questa tendenza si presenterà con velocità diversa a seconda dei paesi. Gli importatori di combustibile fossile soggetti a restrizioni ambientali, come ad esempio Brasile e molti Stati europei, saranno i primi ad utilizzare il solare come prima risorsa, già intorno al 2020. Per altri paesi con ampie riserve di carbone invece, il processo sarà un po’ più lungo.

Anticipa i tempi ed inizia subito a beneficiare dei vantaggi dell’energia solare. Contattaci ora senza impegno!

Compila il modulo per maggiori informazioni

Accetto la vostra Privacy Policy*

COMMENTI
0
Lascia un commento

POST CORRELATI