MCP Conseil
Il blog per raggiungere l'indipendenza energetica

Come i dati di un sistema di accumulo migliorano le sue prestazioni

I sistemi di accumulo smart permettono lo scambio di dati per ottimizzare la produzione e il consumo energetico: ecco come

Lo sviluppo della tecnologia ci permette di ottenere maggiore controllo sul mondo attorno a noi, per creare ordine, ottenere vantaggi nella nostra vita quotidiana, e razionalizzare l’utilizzo delle nostre risorse. Questa gestione assistita da diversi strumenti innovativi riguarda tanto i grandi sistemi a livello globale quanto gli strumenti tecnologici che noi usiamo tutti i giorni.

Pensiamo, ad esempio, ai sistemi di accumulo fotovoltaico: frutto di ricerche per migliorare sempre di più la capacità di stoccaggio delle batterie senza proporzionali incrementi delle loro dimensioni, permettono di gestire in maniera efficace la generazione di energia da fonte solare.

Infatti, nei momenti più soleggiati di una giornata, i pannelli fotovoltaici riescono a produrre molta più elettricità di quanto si possa utilizzare sul momento: un sistema di accumulo permette di mettere da parte quest’energia in eccesso, senza che venga scambiata sul posto con il gestore della rete elettrica a quello che risulta essere un tasso di conversione economicamente poco vantaggioso per l’utente.

Contemporaneamente, il proprietario dell’impianto fotovoltaico può utilizzare l’energia accumulata nella batteria nei momenti in cui la produzione elettrica è ferma, come di notte o durante il maltempo, per poter raggiungere l’indipendenza energetica, consumando quanto prodotto dall’utente stesso.

Questo importante traguardo è raggiungibile utilizzando tecnologie e sistemi che permettono di gestire efficacemente il proprio impianto fotovoltaico e di controllare le modalità di accumulo dell’energia, per sfruttare appieno quanto prodotto attraverso i pannelli solari.

L’efficienza dei sistemi di accumulo di sonnen non deriva solo dall’innovativo utilizzo del litio ferro fosfato per incrementarne la capacità e la longevità senza aumentarne le dimensioni, ma è un complesso di sforzi di ricerca e sviluppo per valorizzare ogni Watt generato dall’impianto fotovoltaico.

Chi sceglie sonnenBatterie avrà a disposizione un sistema smart per la gestione dell’energia prodotta che permette:

  • Il collegamento a internet per ricevere informazioni sempre aggiornate sulle condizioni meteo, in modo da adeguare produzione e consumo al numero di ore di sole sfruttabili
  • Il monitoraggio da remoto da parte dell’utente grazie un’applicazione per smartphone, in modo da avere sempre sotto controllo il corretto funzionamento del sistema e la quantità di energia accumulata e consumata
  • Gli stessi dati che riceve l’utente sono inviati anche a operatori sonnen, che possono a loro volta monitorare le prestazioni del sistema in maniera discreta e non invasiva. Con questi dati non sensibili è possibile anticipare possibili malfunzionamenti, ottimizzare le impostazioni e fornire una consulenza energetica per il cliente, suggerendo eventuali espansioni del sistema e accessori; sonnenBatterie è infatti un sistema modulare, a cui si possono aggiungere ulteriori moduli batteria e collegare ulteriori dispositivi pensati appositamente per ottimizzare l’uso e il consumo dell’energia fotovoltaica
  • Tra questi dispositivi aggiuntivi esistono particolari prese collegate che vengono attivate dall’Energy Manager di sonnenBatterie quando l’energia prodotta supera la capacità di accumulo; in queste situazioni l’elettricità in surplus viene utilizzata per attivare alcuni elettrodomestici hi-tech, che così usano direttamente l’energia, che altrimenti sarebbe scambiata sul posto

Lo scambio di dati tra sonnenBatterie e altri sistemi, sempre svolta nel totale rispetto del cliente, permette così di sfruttare al meglio la produzione fotovoltaica e valorizzare la capacità di accumulo di energia, per raggiungere l’indipedenza energetica.

Compila il modulo per maggiori informazioni

Accetto la vostra Privacy Policy*

COMMENTI
0
Lascia un commento

POST CORRELATI